MENU

Presentazione


Il dipartimento raduna l’insieme dei settori disciplinari del patrimonio culturale: le discipline storiche, archeologiche, artistiche, delle arti performative (musica e spettacolo), ambientali, antropologiche e del territorio, del libro e del documento, della conservazione. Esso è attualmente la somma di modalità di ricerca di tipo tradizionale (tesi e progetti di ricerca) e spesso individuale che solo raramente hanno trovato terreno comune di progettualità e di interazione, essendo per lo più disseminate nel vasto contesto semantico di una grande facoltà generalista di ambito umanistico.
Questa vasta aggregazione di tematiche di ricerca, utilizzando competenze tradizionali, insieme a metodologie e strumenti scientifici e tecnici innovativi, intende creare un ambiente di lavoro condiviso e orientato alla valorizzazione di oggetti, testi, eventi, espressioni artistiche e istituzioni sociali della tradizione culturale.
Il dipartimento si propone un forte orientamento nella direzione delle Digital Humanities, un importante momento di sviluppo strategico-progettuale e una significativa valorizzazione della propria tradizione, per lo più poco conosciuta se non all’interno degli ambiti puramente disciplinari.

 

Breve storia di "Palazzo Marucelli Fenzi
(a cura di Isabella Bigazzi)

 

Presentazione PDF
(a cura di Cristina Jandelli)

 

Ultimo aggiornamento

15.07.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni